La tua vacanza benessere inizia ora
 
Venerdì, 21 Marzo 2014

Ponti di primavera

Consigli su Levico Terme

Quest’anno il calendario ci sorride: con pochi giorni di ferie, possiamo goderci una lunga vacanza e approfittare dei ponti di primavera 2014. Per chi è indeciso se partire, e soprattutto dove andare per le festività del 25 aprile e 1°maggio, vi suggeriamo una meta nel cuore del Trentino orientale: Levico Terme. I nostri consigli su cosa fare e vedere sul Lago di Levico.

Ponti di Primavera

Da oggi, è finalmente primavera! Le temperature in Trentino si sono alzate, le giornate si sono allungate, e lungo le rive del Lago di Levico si respira già aria di vacanza, divertimento e spensieratezza. Quest’anno, il calendario 2014 strizza l’occhio a tutti: con pochi giorni di ferie, possiamo allungare le vacanze dei famosi ponti del 25 aprile e del 1°maggio e anticipare di qualche mese i nostri soggiorni estivi. Una delle mete più gettonate in Trentino è sicuramente Levico Terme: il suggestivo borgo, vicino al Lago di Levico, unisce benessere, arte e natura! Ecco i nostri 5 consigli su cosa fare e vedere.

N.1 Cosa fare: le terme di Levico

Levico Terme è prima di tutto un famose contro termale, noto in tutta Italia per le sue acque minerali ferruginose, ricche di minerali come rame, ferro e solfati. Tali peculiarità sono importantissime per la nostra salute: aiutano a combattere le patologie legate a stress e ansia. Per chi vuole sottoporsi alle cure termali in albergo: l’Imperial Grand Hotel, abbracciato dal parco secolare, offre trattamenti al fango termale e altri trattamenti specifici per il remise en forme.

N.2 Cosa vedere: Arte Sella

Il museo che non ti aspetti. In Val di Sella, vicino a Borgo Valsugana, è un museo openair che espone opere realizzate esclusivamente con materiali naturali. Ogni giorno i capolavori mutano, per effetto del clima e del lento avanzare delle stagioni

N.3 Cosa mangiare: le fragole e la polenta con il Mais Spin Farina della Valsugana

Lasciatevi incantare dai paesaggi incontaminati della Valsugana, punteggiati da fragole e gli altri piccoli frutti. Quest’anno, sono particolarmente gustosi: fermatevi per incontrare i contadini e chiedere loro un assaggio e consigli per la marmellata perfetta. Non solo piccoli frutti: in Valsugana si coltiva anche il Mais Spin, una specie unica, coltivata esclusivamente per la polenta, il piatto tipico trentino.

N.4 Cosa fare: ippovia Valsugana – Lagorai

Un percorso do oltre 400 km, con 15 tappe e punti di sosta, che vi permetterà di scoprire la catena del Lagorai, dal Monte Panarotta fino al Passo Rolle, sulla sella del vostro cavallo. Un itinerario completamente attrezzato, con punti ristoro e sentieri segnalati, per escursioni in totale sicurezza.

N.5 Cosa vedere: Osservatorio Astronomico

Si trova a Castello Tesino, un paese di montagna dal fascino unico, sopra Borgo Valsugana. All’Osservatorio, possibilità di visite guidate, di partecipare al laboratori didattici e una ricca bibilioteca. In ogni momento della giornata, lo staff vi guiderà all’osservazione del cielo: il sole, la notte, i pianeti, e naturalmente le stelle.

Foto di Arte Sella, Apt Valsugana, Imperial Grand Hotel Terme

Leggi tutti gli articoli del Blog Scopri tutti gli hotel Vita Nova Wellness

Ti è piaciuto il nostro approfondimento lifestyle? Questo è solo uno dei nostri consigli di benessere. Per viverlo veramente, non ti resta che iniziare a progettare la tua vacanza “Vita Nova” in Trentino! Scrivici al form qui sotto, ti aiuteremo ad orientarti sulla formula migliore per te!

Per maggiori informazioni compila il form

Valore non valido
reCAPTCHA non valido

Vitanova Wellness Trentino Hotel & Resort
Web Marketing e Siti Internet Omnigraf - Web Marketing e Siti Internet