UN RICORDO DOLCE DALLE VACANZE IN TRENTINO: SEMIFREDDO AL VIN SANTO

Durante le vostre vacanze in Trentino, mentre mangiavate un dolce o un piatto tipico regionale, avete mai pensato “vorrei tanto avere questa ricetta”?! Noi, golosi d’eccellenza, tantissime volte! Ecco perché, messa da parte la nostra timidezza, abbiamo bussato alla porta dell’Hotel Lagorai Resort & Spa, in Val di Fiemme, chiedendogli la loro favolosa ricetta del Semifreddo al Vin Santo, provata e amata in un solo istante, durante #vitanova12…

Prima di spiegarvi il procedimento per realizzare questo capolavoro dei dessert (non esageriamo, provare per credere :-)  ), permetteteci di modificare la ricetta, aggiungendo tre altri ingredienti fondamentali: delle candele, un buon vino e un’ottima compagnia.

La prima volta che abbiamo assaggiato questo dolce, avevamo tutti questi ingredienti: il ristorante dell’Hotel Lagorai  era illuminato da eleganti candele, che rendevano l’ambiente intimo e famigliare (così abbiamo imparato ad usarle anche a casa, non solo per i grandi eventi), il vino semplicemente fantastico e la compagnia…beh, avete visto la nostra foto stile “gita scolastica”…semplicemente affiatata :-) !

 

Ecco, adesso arrivano gli ingredienti “istituzionali”…
200 gr. di albumi
200 gr. di zucchero
5 fogli di colla di pesce
1 lt. di panna
200 gr. di vin santo

Il procedimento
Montate gli albumi a neve e aggiungete lo zucchero. Reidratate in acqua fredda i 5 fogli di colla di pesce e montate la panna. Scaldate il vino santo, aggiungete la gelatina, gli albumi e la panna. Mettete tutto nelle formine e congelate.
Dolce favoloso! Come vedete, nella foto, il dolce quella sera era accompagnato dalla torta di fregolotti … qualcuno conosce la ricetta?

Ah, ultima cosa … PROST!
Ricetta di Chef Diego Rigotti, Hotel Lagorai Resort & Spa
Altre ricette del Trentino e della tradizione le puoi trovare in tutti gli Hotel & Resort Vita Nova