RICETTE TRENTINE: TAGLIOLINI CON MELE E SPECK

Marzo è un mese che ci piace particolarmente. E’ un periodo di passaggio e di trasformazione: chi raggiunge il Trentino per le vacanze, può concedersi le ultime sciate tra la neve appena scesa su piste poco affollate, e passeggiate emozionanti, baciati dai primi dolci raggi primaverili. Impossibile non farsi travolgere dall’entusiasmo! Il buon umore lo portiamo con noi anche in cucina, e così ci viene voglia di sperimentare nuove ricette, come i tagliolini con mele e speck!



Che emozione svegliarsi con le nostre Dolomiti baciate dal sole! Con gli occhi assonnati, in queste giornate di fine inverno, apro ogni mattina la finestra di casa per godere appieno delle vette slanciate verso il cielo azzurro! Questi paesaggi mozzafiato mi caricano di nuova energia, e così, mentre sto andando al lavoro, già penso che a pranzo mi piacerebbe sperimentare qualche nuova ricetta, dai profumi primaverili! Mi viene subito in mente il piatto che avevo assaggiato durante il mio ultimo weekend wellness in Val di Sole: i tagliolini con mele e speck!


Con la mia solita sfacciataggine, avevo chiesto alla signora Paola, proprietaria dell’Hotel Salvadori a Mezzana, la ricetta, che ora ritrovo con piacere tra le note del mio smartphone…
Non vedo l’ora di sperimentarla a pranzo (anche se, nel mio caso, non potrò riproporre la pasta fresca preparata dallo Chef dell’hotel … per quella, datemi ancora qualche anno e tante lezioni di cucina con la nonna)!


Ingredienti per 4 persone:
500 gr tagliolini fatti in casa
60 gr speck in una fetta sola
1 mela
1 cipolla
curry
prezzemolo
sale

PROCEDIMENTO
Mettere a bollire l’acqua per la pasta. Nel frattempo fare appassire la cipolla con un filo di olio extra vergine di oliva. Sbucciare e tagliare la mela a dadini unire alla cipolla e cuocere per 5 minuti, unire il curry. Salare. Frullare. Tagliare a dadini lo speck e rosolarlo a parte. Scolare la pasta. Condire con mela, speck ed una spolverata di prezzemolo. Servire subito.

 

Vi piace come ricetta? Qual è il piatto che per voi rappresenta la primavera?

Crediti foto: Vita Nova Trentino Wellness, Hotel Salvadori, Michela Simoncini

Altre ricette del Trentino e della tradizione le puoi trovare in tutti gli Hotel & Resort Vita Nova