Ricette trentine di primavera: il succo al sambuco

Tutti i prati del Trentino, dal fondovalle alla montagna, sono punteggiati in questa stagione da fiori di sambuco, dall’originale forma di ombrelloni!. È la classica gita domenicale: si esce tutti assieme, anche nelle montagne vicine a bassa quota, e si raccolgono i fiori , che serviranno poi per preparare il succo al sambuco, che si può comprare facilmente anche al supermercato, ma non ha lo stesso sapore autentico di quello fatto in casa!

RICETTA SUCCO AL SAMBUCO
Esistono varie proposte della ricetta, questa è quella più “bio”, in quando mescola magicamente solo ingredienti naturali, che tutti possono facilmente trovare.
Ingredienti
25 fiori di sambuco
9 limoni
Aceto di mele q.b.
3 litri di acqua naturale
3 kg di zucchero
Procedimento
In una pentola, aggiungere l’acqua e portarla ad ebollizione. Toglierla dal fuoco e lasciarla raffreddare, nel frattempo pulire bene i fiori di sambuco raccolti . Aggiungere 3 bicchieri di aceto di mele (per conservare lo sciroppo!), e lo zucchero un po’ alla volta, mescolando bene, in modo che lo zucchero si sciolga. A questo punto, aggiungere i fiori di sambuco raccolti e i limoni, tagliati a cubetti.
Lasciare riposare il liquido ottenuto al sole (il tempo deve essere clemente) per tre giorni interi coperti da un canovaccio, mescolando ogni tanto. Trascorso il termine, filtrare il succo con un settaccio (avendo cura di raccogliere tutto il liquido possibile dai fiori), mescolare e cuocere per un’ultima volta. Con l’aiuto di un imbuto, imbottigliare in bottiglie dal collo alto. Va conservato in un posto fresco e buio (ad esempio, per chi ce l’ha, in cantina)

COME UTILIZZARLO
D’estate è una delle bevande più gettonate perché rinfresca. In una caraffa o in un bicchiere aggiungere dell’acqua e poi il succo (la bottiglia di uso quotidiano va conservata in frigo) a vostro piacimento … attenzione, il succo è particolarmente dolce! Il succo viene utilizzato anche per un aperitivo molto noto e gettonato in Trentino: l’hugo! Per i più salutisti: l’alta concentrazione di fibre nel succo, aiuta a perdere peso!

È davvero buono e rinfrescante, come sa una nostra ospite molto speciale: ricordate Elisabetta di Bim Bum Beta, una delle protagoniste del Family Blog Trip? Anche lei lo ha molto apprezzato e ha dedicato a questo sciroppo un bellissimo post.

Provate e fateci sapere!