RICETTE PER SAN VALENTINO e SAN FAUSTINO: tortino scalda cuore

Avete festeggiato il San Valentino con un rilassante weekend benessere in Trentino, o vi state preparando per un San Faustino elettrizzante con gli amici, fatto di sci tra le Dolomiti e après ski? Qualunque sia il vostro programma, non potete perdervi la ricetta della nostra Meggy. Per festeggiare questi giorni dedicati all’amore e all’amicizia: il tortino scalda cuore!


La cucina è un luogo sacro in tutte le famiglie italiane: un rifugio per le confidenze, chiacchiere e allegria, davanti ad una tazza di caffè o un bel piatto di spaghetti! Si presta così facilmente a diventare la location perfetta per festeggiare il vostro San Valentino o San Faustino: con le “mani in pasta” potrete rafforzare il legame con la vostra dolce metà o divertirvi insieme agli amici, tra un pettegolezzo e l’altro. Per questo Meggy ci guida, passo per passo, alla scoperta di una ricetta facilissima, da sperimentare insieme ai vostri affetti più cari!

Ingredienti per 10 tortini:
500 gr. di patate
100 gr. di porro
100 gr. di cipolla bionda
3 uova
30 gr. di burro ammorbidito
4 cucchiai di farina
1 bustina di lievito di birra liofilizzato
200 ml di panna da cucina
100 gr. di robiola


Preparazione:
tagliare a dadini le patate e metterle a lessare in acqua bollente salata. Nel frattempo affettare il porro e la cipolla e soffriggere assieme allo speck tritato grossolanamente e ad un goccio d’olio in una padella antiaderente, aggiungendo mezzo bicchiere d’acqua per ammorbidire il tutto. Nella ciotola del mixer mettere le patate tagliate a dadini, le cipolle e i porri assieme allo speck ed aggiungere tutti gli altri ingredienti, le uova, il burro, la farina, il lievito, la panna e la robiola, frullare bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Imburrare ed infarinare degli stampini di alluminio, riempirli per 3/4 ed infornare a 180° per 25 minuti.


Per la salsa:
100 gr. di formaggio nostrano o Fontina
50 gr. di burro
200 gr. di panna da cucina
1 bustina di zafferanno

Tagliare il formaggio a cubetti e metterlo a sciogliere in un padellino antiaderente dai bordi alti, assieme al burro ed alla panna, aggiungere lo zafferano dopo qualche minuto, amalgamare bene il tutto continuando a mescolare con la frusta.
Servire il tortino su un letto di valeriana condita con sale, olio del Garda, aceto balsamico del Trentino, cospargere di salsa e guarnire con striscioline di porro fritte.

Vi piace la ricetta proposta da Meggy?
Aspettiamo impazienti i vostri commenti!

 

Guest post by Meggy www.gossipgrill.it

Altre ricette del Trentino e della tradizione le puoi trovare in tutti gli Hotel & Resort Vita Nova

 

Foto: Chick&Co Pietramurata – Trento