PRIMAVERA IN TRENTINO: STAGIONE DI PULIZIE E… DI RICORDI DI BENESSERE ALLE TERME DI LEVICO E VETRIOLO!

E’ quasi giunta la bella stagione ed è arrivato il fatidico momento delle pulizie di primavera: mamma e zia tutte indaffarate, come massaie di una volta, a rianimare ogni angolo della casa: dalla cucina alle camere, arrivando persino nella fatidica “stanza del caos”: il ripostiglio che ogni casa cela dalla vista estranea di qualche ospite inatteso e dove finisce di tutto… tra cui foto di benessere in Trentino!

“Chi ha tempo non perda tempo!Forza al lavoro!” Questo è il saluto di benvenuto che mi aspetta al mio rientro a casa un bel pomeriggio! Per sentirmi partecipe di queste inevitabili pulizie di primavera decido aihmè volontariamente di sistemare la “stanza del caos”!

Tra aspirapolvere, prodotti detergenti, e chi più ne ha più ne metta, trovo un mio vecchio scatolone, dove spulciando qua e là scopro le foto scattate qualche estate prima, in Valsugana, a Levico Terme con la mia amica Elisa! Una vacanza super rilassante, dove ricordo che ci siamo concesse trattamenti curativi e rigeneranti alle Terme di Levico e Vetriolo e tanto relax al Grand Hotel Imperial: villa asburgica con il suo magnifico parco verde!

Inizio a ripercorrere con la mente i mille ricordi… L’acqua, l’elemento essenziale di questa zona del Trentino, con il lago con le sue acque tranquille e cristalline, dall’animo un po’ selvaggio e con le Terme, per cure che partono dal corpo e dalla pelle per concludersi con una rinascita dello spirito e della mente!

Ricordo che abbiamo iniziato il nostro weekend di benessere rimanendo affascinate dal percorso che l’acqua delle Terme compie! Un viaggio misterioso che parte dalla fonte sopra Levico Terme a 1.582 mslm, per addentrarsi in vie tortuose nel sottosuolo, attraversando giacimenti metalliferi dove l’acqua si impreziosisce di minerali che poi caratterizzano le sue proprietà per divenire ferruginosa e arsenicale! Questa acqua pregiata viene utilizzata per scopi terapeutici ed è famosa per la cura di patologie legate allo stress e all’ansia, a malattie dermatologiche come eczemi, psoriasi, malattie artroreumatiche e malattie delle vie respiratorie.

E’ stato un weekend breve ma intenso: ci siamo concesse fangoterapie per benefici effetti sulla pelle e per il miglioramento delle capacità funzionali della muscolatura! Per finire bagni termali in idromassaggio con i suoi paradisiaci getti d’acqua termale!

Che bei ricordi… è proprio vero che le fotografie sono la nostra memoria nel tempo!

Beh alla fine devo dire che il pomeriggio dedicato alle pulizie si è verificato più piacevole di quanto mi aspettassi… anche se davanti a me ho lo scatolone aperto e tutto ancora da sistemare! Sento mia mamma che dalla cucina mi urla che è pronta la cena! Chiudo con nonchalance la porta della “stanza del caos”, lasciandomi le pulizie alle spalle e portando con me a cena magnifici ricordi di benessere alle Terme di Levico e Vetriolo! 😉

E voi cosa avete trovato nella vostra “stanza del caos” facendo le pulizie di primavera?