PICCOLI frutti…per GRANDI momenti di benessere!

Dopo le abbondanti ed incessanti piogge di questi giorni, assieme ad Alex e Milena, carissimi amici d’infanzia, partiamo alla scoperta della Valsugana e della Valle dei Mocheni in bicicletta, per godere così dei caldi raggi del sole che il tempo per il momento ci ha concesso! In sella alle nostre due ruote, costeggiamo le coltivazioni di  more, lamponi, ribes, mirtilli, fragoline, uva spina… piccoli frutti del Trentino che scopriamo custodire preziosamente proprietà benefiche per il nostro organismo!

Piccoli_Frutti_Dettaglio“Non tutta la pioggia vien per nuocereeee” mi urla Alex in sella alla sua nuovissima mountain bike, mentre girato all’indietro, lo osservo in una posizione piuttosto instabile e traballante, intento ad indicarmi le coltivazioni di piccoli frutti che costeggiamo. Coltivazioni che si sono “dissetate” con l’acqua di questi giorni e che daranno origine a preziosi tesori! Non vedo l’ora che arrivi la bella stagione per farmi una scorpacciata di piccoli frutti: una macedonia di colori intensi, sapori vigorosi, profumi inconfondibili deliziosi per il palato ma non solo… che proprio in questo paesaggio unico trovano la loro casa!

Piccoli_Frutti_ValsuganaEd è proprio mentre percorriamo il “Sentiero dei Piccoli Frutti Sant’ Orsola” che Milena, esperta pasticcera, ci svela che ci sono tantissimi modi per assaporare i piccoli frutti! Non solo in cucina, dove il loro tocco caratteristico dona creatività e colore al piatto, ma anche nel benessere, con trattamenti specifici per il nostro corpo!
Con sorpresa, Milena ci spiega come si sia documentata  attentamente sui piccoli frutti, ingredienti principi delle sue prelibate torte, mentre io un po’ fuori allenamento (lo ammetto ;)), riesco a fatica a seguire il suo discorso, ma anche la sua falcata in bicicletta! Ci passa in rassegna diversi trattamenti tra cui lo scrub al lampone, dove scopo come i semi di questo prezioso, profumato e morbido frutto rosso, mescolati allo zucchero di canna eliminino le impurità, ridonando luce, elasticità e tono alla pelle.
Ed ancora, trattamenti rigeneranti a viso e corpo al Ribes Nigrum, regalatoci preziosamente dalla generosa terra del Trentino e raccolti dagli agricoltori del Consorzio Sant’Orsola: gli specialisti dei piccoli frutti, che hanno sede proprio qui in Valsugana. Il Ribes Nigrum, grazie alla sue pregiate proprietà, assicura tonicità, protezione e un’azione antiossidante… provato sulla pelle di Milena! 😉

Piccoli_Frutti_Ribes_NigrumE non finisce qui… Maschera ai frutti di bosco, che grazie alle loro proprietà calmanti e lenitive, attenuano le irritazioni e gli arrossamenti cutanei, proteggendo delicatamente la pelle; impacchi al mirtillo e al lampone, per ridare leggerezza alle gambe e per proteggere i vasi sanguigni, favorendo la circolazione…
“Piccoli frutti: preziose perle che racchiudono e sprigionano pregiate essenze di benessere!” conclude Milena! Sfinita dalla pedalata non vedo l’ora di arrivare… ma soprattutto dopo il racconto di Milena, non vedo l’ora di provare un trattamento ai piccoli frutti!
Spero che arrivi in fretta la bella stagione, per partire questa volta senza bicicletta, per una piacevole escursione in montagna, magari con un cestino… e scovare questi preziosi tesori dal profumo inebriante, tra i verdi cespugli dei boschi del Trentino!

E voi, come li gustate i piccoli frutti? Nel benessere o in cucina?