Le Vie della seta: un percorso di benessere per riscoprire la vera essenza della vita!

Vie della seta: non solo percorsi carovanieri e rotte commerciali verso il lontano Oriente, ma bensì un trattamento rigenerante nella magnifica Valle di Fiemme! Lo sapevate?

Basta una semplice combinazione di parole… Vie della seta per evocare emozioni uniche e far viaggiare l’immaginazione su sconfinati scenari lontani, che sanno di India, di pace e di serenità! E lo sa bene Patrizia, la gentilissima massaggiatrice dell’ Hotel Bellaria di Predazzo che mi spiega con grande passione e amore, come Vie della seta sia il nome di un trattamento super rilassante, fatto di autentici sapori indiani: per riscoprirsi rinati e ringiovaniti!

“Vie della seta è un trattamento che racchiude in sé tre fasi ben distinte, che rimandano alla filosofia orientale, all’India e alla sua magica atmosfera. La prima parte del trattamento prevede un peeling con miscele di spezie indiane seguito da fango ayurvedico in nuvola”. Ed è ancora Patrizia che mi spiega come questo trattamento venga svolto con dolci melodie indiane in sottofondo per un effetto rilassatissimo e rigenerante per corpo e anima … tutto da scoprire 😀

Lo ammetto! Sono affascinata da questo mondo nuovo che mi si apre davanti e documentandomi scopro che Ayurveda (in lingua Sanscrita “scienza della vita”) è un’antica pratica proveniente dalla lontana India per ristabilire l’equilibrio tra corpo e mente. Mentre fantastico sulla filosofia orientale, sui colori e sugli aromi della magica India, Patrizia continua a spiegarmi come prosegue questo trattamento.
“Dopo la prima fase viene fatto un massaggio Mekong che consiste nella diffusione del benessere mentale, fisico e spirituale. E’ un trattamento vitale che va a toccare i punti chakra e marma: fondamenti base della filosofia ayurveda!”

Mi informo e scopro come i chakra siano i punti energetici del nostro corpo, mentre i marma i punti vitali! Wooooowww… è proprio vero che non si smette mai di imparare!
In questo mondo fatto di nomi bizzarri come Ayurveda, Mekong, chakra, marma … inizio a far volare l’immaginazione verso Oriente, verso l’India ma soprattutto verso il centro benessere dell’Hotel Bellaria,  per riscoprire “una vera Lucia”! 😀

 Mentre conversiamo, Patrizia mi rivela come la fase più rilassante dell’intero trattamento sia quella finale: il massaggio terra e cielo su futon, dove futon significa letteralmente “materasso arrotolato”, risalente a più di 2500 anni fa! “Nel massaggio terra e cielo si lavora partendo dai piedi, in particolar modo sulla riflessologia plantare, per arrivare fino alla testa dove sono presenti i punti vitali, i cosiddetti marma!”

Finisco di parlare con Patrizia, rimanendo profondamente colpita dalla tradizione orientale e dai suoi saggi principi che si basano sul riposo, la meditazione, l’armonia, la pace e serenità e mi sento già più “chakra e marma-allineata”!!  😀

E voi come cercate la vostra armonia, calma e serenità interiore? Sentite anche voi il bisogno di scoprire la vera essenza della vita, percorrendo le Vie della seta?