Le ricette trentine a MasterChef Italia: intervista a Meggy

Oggi intervistiamo la nostra Meggy, la foodblogger di Trento che ogni venerdì ci tiene compagnia con le sue fantastiche ricette trentine. Ci racconta della sua esperienza a MasterChef Italia, il Talent Show Culinario televisivo più famoso al mondo: le emozioni, le soddisfazioni e il suo commento sincero sui tre giudici inflessibili. Siete curiosi?

 

Ci racconti un po’ della tua esperienza: come è andata a MasterChef? Il bilancio è positivo?

E’ stata un’esperienza divertente e stimolante ma anche molto dura e difficile, l’essere in un ambiente totalmente nuovo, vissuto prima solamente da spettatore attraverso la tv, assieme ad un gruppo di persone mai viste prima, cucinando pietanze a volte sconosciute a volte invece che si conoscevano ma comunque con attrezzature e strumentazioni nuove, non nella propria cucina, sono state tutte situazioni che hanno influito sul risultato finale ma lo rifarei altre cento, mille volte, il bilancio finale è super positivo, nuove conoscenze acquisite e sopratutto nuovi amici trovati!

Quanto ha influito la tua “trentinità” nelle ricette che hai proposto?

La mia trentinità è stata il filo conduttore di ogni piatto che ho proposto in programma, a partire dal cervo che mi ha fatto passare la prima selezione, continuando con l’insalata di fagioli e finendo con l’hamburger alla senape e speck, ho voluto, e continuo a farlo tutt’ora nella mia cucina, rendere omaggio ai fantastici prodotti che il nostro bel territorio offre.

Un commento sui tre giudici di Master Chef

Tre grandi professionisti che non mancavano di dispensare consigli e condividere il loro sapere con noi concorrenti, grazie!

Quali prodotti trentini non dovrebbero mai mancare sulle tavole degli italiani?

Primo fra tutti lo speck, sembra scontato lo so, ma io lo uso davvero spesso anche al posto della pancetta o nei soffritti, poi dell’ottimo grana stagionato e per finire in dolcezza delle mele che sono buone e fanno bene!

Dopo questa esperienza televisiva, quali sono i tuoi progetti futuri?

Ammetto che non disdegnerei proseguire facendo qualcosa di attinente la cucina sempre in ambito televisivo, rivedermi sul piccolo schermo mi è piaciuto, ma il mio grande progetto resta quello di avere la possibilità di fare (bene) da mangiare alle persone, ora mancano i fondi e le opportunità, magari il fatto di non avere esperienza mi penalizza, ma ho imparato che “chi la dura la vince”, quindi continuo dritta sulla mia strada senza mai fermarmi!

 

E voi, avete qualche curiosità o domanda che volete porre alla nostra Meggy?

 

Segui Meggy su magpiekitchen.wordpress.com

 

Altre ricette del Trentino e della tradizione le puoi trovare in tutti gli Hotel & Resort Vita Nova

Crediti fotografici: Meggy