Le mele del Trentino: rimedi di benessere e ricette di bellezza dalla testa ai piedi…

Conoscete tutte le proprietà delle mele del Trentino? Ecco qualche consiglio, per sfruttare tutte le potenzialità del frutto principe delle Valli di Non e Valle di Sole per il nostro benessere e per una nuova bellezza, dalla testa ai piedi!

trentino-mele

“Una mela al giorno, può prolungare il vostro benessere, aspettando il vostro, in Trentino, ritorno…”. Ce lo siamo imposti: non avremo iniziato questo speciale vademecum di benessere e bellezza dedicato alle mele del Trentino, con il classico detto sul povero medico. In realtà, è stata una scelta sofferta: come avrete modo di leggere, il frutto principe delle Valli di Non e Valle di Sole, ma anche di altre splendidi valli, se valorizzato nel giusto modo, porta numerosi benefici al nostro corpo e alla nostra bellezza. A quasi un mese dalla raccolta delle mele in Trentino, ecco come utilizzare il frutto proibito di Adamo e Eva, come rimedio di benessere e ricetta di bellezza naturale dalla testa ai piedi…

 vitanovahotels

Testa: l’aceto di mele per rinforzare i capelli
Per una chioma più luminosa e forte e un cute più pulita e idratata, l’impacco suggerito dai wellness coach Vita Nova: diluire due cucchiai di aceto di mele in due litri d’acqua, da utilizzare subito dopo il balsamo.

Denti: pulizia è naturale
Contrariamente agli altri frutti, vi consigliamo di concludere i pasti mangiando una mela. Perché? Contiene acido ossalico che aiuta a sbiancare i denti e a massaggiare le gengive…per un sorriso smagliante!

rimedi-benessere-naturali
Volto: una ricetta per ogni tipo di pelle
Contro l’invecchiamento: creare una crema con una mela a pezzettini, cotta in mezzo litro di latte. Lasciare raffreddare il composto, e applicarlo sul viso per 20 minuti. Pelle secca: creare una maschera, con una mela grattugiata, aggiunta a dello yogurt naturale.

ricette-bellezza-mele

Schiena e corpo stanco: la mela contro l’insonnia
Al posto della tradizionale camomilla, fate bollire una mela intera in un litro di acqua. Lasciate riposare il liquido ottenuto in frigorifero, e bevetene un bicchiere prima di andare a letto. Dolci sogni saranno garantiti.

Pancia gonfia: come migliorare la digestione
Un altro motivo per mangiare una mela a fine pasto: la composizione del frutto, ricca di fibre, acqua (per l’85% del suo peso) e sali minerali, favorisce la digestione. Aiuta in caso di dieta, perché aumenta il senso di sazietà (e contiene pochi grassi, zuccheri e calorie). Cotta, diventa un valido supporto contro la stipsi.

mele-trentino

Gambe più sode e toniche
Tamponate del succo di mela fresco sulla pelle, per rassodare la pelle delle gambe. Per un effetto più tonico, applicate delle fette di mele crude, e lasciatele in posizione per almeno mezz’ora.

…e voi? Utilizzate le mele per qualche altra ricetta di benessere?
Aspettiamo curiosi i vostri suggerimenti!

Il vostro benessere inizia durante la vostra vacanza in Trentino: al vostro arrivo, nei centri wellness Vita Nova Hotels & Resort, troverete le mele Melinda !

Foto di archivio Vita Nova Trentino Wellness e Michela Simonicini