Le emozioni del Trentino in foto: Francesca e Valentina raccontano [LE INTERVISTE FOTOGRAFICHE]

Dimmi cosa vedi e ti dirò chi sei. Continua il nostro appuntamento settimanale con le interviste fotografiche, per conoscere meglio i nostri “sognatori”.

Ogni settimana intervistiamo due blogger che parteciperanno al Wellness Blog Trip dal 15 al 18 dicembre. Lo facciamo in un modo originale, attraverso il racconto delle emozioni, dei ricordi e delle suggestioni suscitate da 3 fotografie che mostriamo loro.

Le protagoniste delle nostre interviste fotografiche di oggi sono Francesca e Valentina. Buona lettura!

 


Francesca: Mia madre, questa foto mi ricorda proprio lei. Non mia nonna, o l’arcolaio della Bella addormentatta nel bosco. Ma la mia mamma, che da quando sono piccola, più o meno dal mese di settembre e per tutto l’inverno, si arma di ferri e rotoli di lana e la sera dopo cena lavora a maglia mentre guarda la tv. Un hobby che mi ha sempre incuriosito, ma che a dirla tutta non ho mai ben capito come si faccia!

Valentina: Questa foto mi fa venire in mente quelle giornate fredde e grigie in cui mi piace dedicarmi agli hobby manuali. E’ davvero piacevole stare al calduccio e scatenare la propria creatività. Personalmente non so filare la lana, ma spero un giorno di imparare così quando sarò una tenera nonnina potrò creare maglioni, coperte, sciarpe e berretti per i miei nipotini :)

 

Francesca: La mia foto preferita: alberi ricoperti di neve bianca e fresca, il cielo di quel colore che puoi vedere solo in montagna dopo una nevicata. Nessuna foto poteva esprimere meglio l’idea che io associo alla montagna, all’inverno, al freddo. E quella chiesetta racchiusa tra le cime innevate mi dà una sensazione di pace e silenzio. Mi immagino di essere lì mentre quel silenzio viene interrotto dalle campane che suonano, e il rintocco riecheggia tra le montagne!

Valentina: Questa foto rappresenta il luogo ideale che sognavo da piccola per trascorrere le vacanze natalizie; ed ora questo desiderio non è cambiato! L’atmosfera del paesaggio innevato mi piace moltissimo perché la natura coperta da quel soffice manto bianco mi da un senso di pace assoluta, lontano dal caos della città.

Francesca: Heidi. Come si chiamava il cane del nonno? Nebbia mi pare! Ecco, questa foto mi fa pensare a quel bel canone che faceva sempre compagnia a Heidi durante le sue giornate in montagna. Però che strano vedere un bell’esemplare come questo con in bocca una pagnotta al burro. Sarà “bono come il pane” allora!

Valentina: Questa foto rappresenta il mio amore per gli animali, l’affetto incondizionato che danno ai propri padroni e i bei momenti passati insieme. In particolare mi vengono in mente i cani dei miei nonni con cui spesso ho fatto lunghe passeggiate per le colline liguri; ogni volta che ci penso mi viene da sorridere ricordando quelle volte in cui durante l’ora del pranzo, li viziavo passandogli sotto il tavolo dei pezzetti di carne o salumi; in questo modo sapevo che sarei diventata la loro padrona preferita :)

Ora sapete qualcosa di più su Francesca e Valentina. La prossima settimana vi presenteremo le nostre new-entry, Ramona ed Elena…siete curiosi? :-)