GITE FUORI PORTA IN TRENTINO: RIVA DEL GARDA

L’estate non è ancora finita, soprattutto in Trentino! Ci ritroviamo così a programmare con anticipo i nostri weekend al lago, in montagna o le gite fuori porta tra le Dolomiti, per definire tutto nel minimo dettaglio e non perderci neppure un raggio di sole! Dove ritrovare un po’ d’atmosfera da vacanza in Trentino? A Riva del Garda! Ce lo racconta la nostra amica Stefania, traduttrice e blogger “trentina” per amore…

Capita di desiderare un po’ di atmosfera da vacanza quando magari le ferie sono ancora lontane. Oppure non sono proprio all’orizzonte.
Una domenica ci siamo detti che sarebbe stato bello essere al mare, ma per noi che abitiamo in Trentino, circondati dalle montagne, la spiaggia non è certo a portata di mano.
Così, abbiamo pensato a un’alternativa, a un “mare in miniatura” da raggiungere in poco tempo: il Lago di Garda!
Ci è bastata una passeggiata nel centro storico di Riva del Garda, mescolandoci tra i turisti, per dimenticare di essere a pochi chilometri da casa.

Ci concediamo un gelato gustato con calma, su una panchina in riva al lago, osservando il via vai delle barche.
Lo sciabordio delle acque regala un senso di fresco e relax, proprio quello che cercavamo in questa piccola fuga dalla città e dagli impegni. I pensieri si fanno leggeri, nessuno dei due pensa più alla casa che abbiamo abbandonato in disordine o alle scadenze di lavoro che il giorno dopo troveremo inesorabili sull’agenda.

Scattiamo qualche foto, proprio come fossimo in vacanza, per ricordarci che è importante, ogni tanto, prendersi una pausa per osservare con occhi diversi anche i luoghi vicini a dove viviamo.
Questa volta non ci siamo portati il costume, ma la prossima… perché no? Riva del Garda ha anche due belle spiagge, la Spiaggia dei Pini e la Spiaggia dei Sabbioni: è un peccato non approfittarne!
Per chi ha un animo più sportivo di noi, invece, le alternative offerte dal lago per un benessere più “attivo” sono molteplici. Non soltanto il windsurf o la barca a vela, ma anche i percorsi per il trekking, il nordic walking o la mountain bike. Se siete degli appassionati di arrampicata, sono certa che salire su una delle tante pareti attrezzate del Garda vi aiuterà a staccare dalla quotidianità e liberare la mente almeno per qualche ora.

Per rilassarvi preferite la contemplazione della natura? Allora potete scegliere uno dei sentieri panoramici e godervi la vista del lago e la vegetazione mediterranea favorita dal clima mite della zona: olivi, limoni, palme. Un paesaggio così diverso per chi è abituato all’ambiente di montagna del Trentino.

Insomma, a volte per concedersi un po’ di benessere non occorre andare lontano!

Ha proprio ragione Stefania! E per voi? Qual è il vostro luogo del cuore, vicino a casa, dove andate a rifugiarvi per ricaricarvi di nuova energia e dimenticare i problemi del quotidiano?

 

Guest post by Stefania pianobi.wordpress.com
Crediti fotografici: Gianpiero Mendini

 

Scoprite tutti i rifugi di benessere in Trentino: Hotel & Resort Vita Nova