DiVinNosiola: le istruzioni per la festa del Vin Santo Trentino D.O.C.

Dal 3 aprile a Pasqua 2014, si celebra in Trentino DiVinNosiola; la festa del Vin Santo, dei vini e delle grappe d’eccellenza ottenute dal pregiato vitigno Nosiola, unico bianco autoctono delle nostre valli. Scopri gli eventi, la mostra a Palazzo Roccabruna e la ricetta della torta di fregoloti, tipico dolce trentino da accompagnare al Presidio Slow Food Vin Santo.

vino-santo-trentino

DiVinNosiola: che cos’è
E’ la festa che celebra la produzione enologica di una suggestiva valle del Trentino: la Valle dei Laghi, terra ricca di tradizioni, vino ed emozioni, tra Trento e Comano Termo, e vicina al Garda Trentino. In particolare, dal vitigno pregiato del Nosiola (unico bianco autoctono del Trentino), prendono vita prodotti d’eccellenza, dal sapore unico: vini, grappe e il notissimo Vino Santo Trentino, Presidio Slow Food.

roccabruna-divinnosiola
DiVinNosiola: gli appuntamenti da non perdere
Da oggi e fino al 19 aprile –  Mostra “DiVinNosiola 2014 – quando il vino si fa santo” presso Palazzo Roccabruna: le cantine trentine espongono il vino Nosiola, il Trentino DOC Vino Santo, le grappe di Nosiola e di vinaccia di Trentino DOC Vino Santo, con momenti di confronto con i produttori e di degustazione
Domenica 13 aprile 2014 ore 14.00 – “Sentiero della Nosiola – dove il vino si fa santo”: escursione sul territorio con accompagnatore, da Castel Toblino fino alla Cantina Pravis, attraverso le campagne suggestive ed emozionanti della Valle dei Laghi, terra madre del Nosiola.
Domenica 13 aprile 2014 ore 18.00 – Rito della Spremitura delle uve appassite, con il Gran Maestro della Confraternita della Vite e del Vino di Trento. La festa continua con assaggio di strudel fatto con uve appassite di Nosiola.

divinnosiona
DiVinNosiola: il Vin Santo Presidio Slow Food
Approfittate della vostra vacanza in Trentino per degustare il Vin Santo. L’eccellenza è Presidio Slow Food grazie alle sue modalità di produzione antiche: i grappoli d’uva del Nosiola vengono messi ad appassire in “Arele” (graticci) fino alla Settimana Santa. Il vento del Garda (Ora), fa perdere all’uva il suo peso e ne incrementa la disidratazione. La pigiatura avviene in piccole botti di rovere per anni.

torta_fregoloti
DiVinNosiola: il Vin Santo con la torta di fregolototi
L’hotel Vita Nova, Cattoni Hotel Plaza a Comano Terme, vi consiglia di abbinare la degustazione di Vin Santo Trentino D.O.C. alla torta di fregoloti, un dolce tipico trentino, dai sapori e profumi unici.

La ricetta della torta di fregoloti
INGREDIENTI: 300 grammi di farina 00, 70 grammi di mandorle tritate, 150 grammi di burro, 1 tuorlo d’uovo, 100 gr grammi zucchero, Bicarbonato (1 cucchiaino), 30 ml di grappa trentina, Sale qb
PROCEDIAMENTO: montare il burro con lo zucchero e aggiungere il tuorlo, le mandorle e la grappa trentina. Mescolare bene e unire la farina, un pizzico di sale e il cucchiaino di bicarbonato. Foderare una teglia con della carta da forno, inserire il composto (“sbricioloso”) e inforniamo cuocere a 150° per 45 minuti.

Scopri le nostre offerte di gusto negli Hotel & Resort Vita Nova Trentino Wellness

Foto di Palazzo Roccabruna, Visittrentino