6 MODI TRENTINI PER TROVARE REFRIGERIO

Arriva l’estate e con lei arrivano anche le temperature alte, l’afa, il caldo, l’emergenza climatica e il solito vademecum per proteggersi dai colpi di calore.

Noi invece vi proponiamo 6 modi tipicamente trentini per trovare refrigerio durante le giornate più bollenti.

Salire oltre i 1000m

Si sa, più si sale più l’aria si rinfresca, diventa respirabile e la temperatura diminuisce in maniera inversamente proporzionale all’altitudine. Quindi zaino in spalla per cercare rifugio all’ombra dei boschi trentini, tra prati e radure incontaminate lambite ancora da qualche lingua di neve e circondate delle alte vette dolomitiche, per scoprire i paradisi terrestri della Val di Fassa, la Val di Fiemme, l’Altopiano della Paganella, le Dolomiti di Brenta e il Primiero.

refrigerio trentino

Direzione lago

Non solo montagna, il Trentino è terra anche di laghi: infiniti specchi cristallini, angoli naturali per momenti di relax e la pratica di sport all’aria aperta. Qui possiamo sbizzarrirci tra il Garda Trentino, ambiente da vivere attraverso la pratica di infinite attività sportive, adatte sia agli spiriti più avventurieri che alle famiglie; e i laghi di Caldonazzo e Levico, perle naturali incontaminate, fare tutto ciò che possibile con l’acqua e nell’acqua ai piedi della catena montuosa del Lagorai, da scoprire attraverso il trekking e la mountain bike.

refrigerio trentino laghi

Alla ricerca dei ruscelli

Non c’è cosa più refrigerante che immergere i piedi nei ruscelli montani. Avete presente quei rigoli d’acqua prodotti dalla neve che si scioglie sulle cime Dolomitiche e scorre imperterrita fino a valle? La temperatura di questi ruscelli è di poco più di qualche grado. Un vero toccasana nelle giornate afose. Individuato il corso d’acqua non resta che togliersi scarpe e calzini e godersi il fresco ricordo dell’inverno appena trascorso. I più temerari possono anche azzardare una passeggiata nel letto del ruscello come proposto dal Trekking del Benessere… Effetto kneipp assicurato!

refrigerio trentino ruscello

Adreanalina e rafting

Dimenticatevi del caldo immersi nella frescura delle gole scavate dai torrenti. Conquistate il fresco lasciandovi andare spinti le emozioni degli sport fluviali. I numerosi torrenti che scendono a valle dalle alte montagne sono un luogo ideale per il rafting e un punto d’attrazione per gli amanti della natura impervia alla ricerca di forti emozioni. Il fiume Noce, in Val di Sole, è stato riconosciuto come il nono più bel fiume al mondo per praticare questa attività ed il primo in Italia. Qui potrete scegliere tra numerose scuole di rafting per un’avventura a pelo d’acqua che rinfresca cuore e mente.
refrigerio trentino rafting

Grotte di ghiaccio e fontane d’acqua

Nei centri benessere dei Vita Nova Trentino Wellness Hotel & Resorts troverete grotte di ghiaccio, botti di acqua a temperatura a 6 gradi, piscine, idromassaggi e fontane per il refrigerio e il relax degli ospiti. Abbandona il caldo estivo e varca la porta del tuo Hotel del benessere immerso nella natura del Trentino!

refrigerio trentino vitanova

Related Post

thumbnail
hover

EVENTI SPORTIVI INVERNALI IN TRENTINO

L’inverno in Trentino è sinonimo di grandi eventi sportivi e di sfide tra grandi campioni. Con l’inizio della stagione invernale, sul c...

thumbnail
hover

Ritrova l’equilibrio e rigenerati in 4...

Qual è la prima cosa che vorresti fare quando vai in vacanza? Scommetto che come me, hai pensato alla parola relax. Staccare la spina, non ...

thumbnail
hover

Automassaggi…il benessere a portata di mano

Quest’estate hai scoperto il piacere di un massaggio in un centro benessere Vita Nova e non vedi l’ora di concederti un’altra vacanza ...